Il mio patrimonio più grande? I clienti, ed io li proteggo con l'ozono.



Grazie alla collaborazione della ditta L'Agren il nostro è uno dei primi locali a Marsala munito del sistema di ozonizzazione completa di tutti gli ambienti.

Questo sistema di disinfezione e sterilizzazione dell'aria e dell'acqua, tramite l'uso dell'ozono, ci permette di avere gli ambienti sanificati, impedendo la diffusione di virus e batteri.

Il nostro obiettivo è quello di offrire servizi sempre migliori, rispettando la salute delle persone, per far sì che all'interno del Juparanà la vita sia preminente.


TRATTAMENTO ARIA


TRATTAMENTO ACQUA


PRODUZIONE DI GHIACCIO



L’utilizzo dell’ozono nei locali sottoposti a norma H.A.C.C.P. è una risorsa notevole per gli operatori.Gli operatori sottoposti alla direttiva 2004/41/CE hanno l’obbligo di assicurare la massima pulizia ed igiene dei locali e dei piani di lavoro dove si manipolano i cibi, con precise regole per il personale di servizio e per l’ambiente di lavoro. Si utilizzano prodotti chimici, prevalentemente a base di cloro:

  • Lasciano sempre residui chimici spesso nocivi Non garantiscono un trattamento completo soprattutto nei punti difficili da raggiungere.

In ambienti dove oltre alla pulizia è obbligatorio per legge assicurare anche la massima igiene, le precauzioni e gli interventi tradizionali adottati con i normali prodotti chimici sono insufficienti.Ci sono punti da dove è difficile, se non impossibile, riuscire a rimuovere ogni giorno sporcizia e polveri.In questi punti vi prolificano batteri, virus, spore e muffe: un accumulo di microrganismi che infetta l’ambiente, diventando fonte di cattivi odori e fonte di cibo per acari, formiche e blatte. Nessun detergente chimico è in grado di distruggere tutti i microrganismi presenti in un ambiente: l’ozono SÌ.AD ESEMPIO LA LEGIONELLA, MUFFE, SPORE, ACARI E ALLONTANA INSETTI E TOPI.Un’altra importante capacità dell’ozono è quella di aggredire le particelle degli odori e di distruggerle completamente. L’OZONO NON COPRE GLI ODORI, LI DISTRUGGE.

L’ ozono è scientificamente riconosciuto come presidio per la decontaminazione microbiologica delle superfici e degli ambienti. La sua azione è totalmente naturale e non lascia nessun residuo chimico, perché si riconverte spontaneamente in ossigeno.L’OZONO NASCE DALL’OSSIGENO E AL TERMINE DEL TRATTAMENTO SI RICONVERTE IN OSSIGENO.• L’emivita (il tempo di degrado della molecola ozono) è molto breve. Dopo 20/30 minuti dal termine dell’erogazione in ambiente, l’ozono si riconverte in ossigeno.Le azioni dell’ozono sono le seguenti:


1) ELIMINA: batteri, funghi, muffe

2) INATTIVA: virus 3)RIMUOVE: tutti gli odori organici ed inorganici

4) DEGRADA/SCOMPONE: la materia organica 5)ALLONTANA/DISTURBA : buona parte degli insetti

6)IGIENIZZA: tessuti, indumenti, calzature, ecc.


Lo scoppio di casi di salmonella a causa di frigoriferi, tavoli e utensili di lavoro poco puliti sono notizie che spesso portano negativamente alla ribalta delle cronache ristoranti e bar. I ristoranti, cosi come tutti i pubblici esercizi devono dimostrare ai clienti che la sicurezza igienica dei locali e la salubrità dei prodotti offerti sono garantiti al 100%.Pasticcerie e Gelaterie: anche in questi ambienti il prodotto alimentare è centrale e pone tutti i tipici problemi di conservazione, igiene, muffe, insetti, ecc.Ambienti pubblici in genere: Gli ambienti pubblici rappresentano un terreno molto fertile per le infezioni trasmissibili. Questo è dovuto a numerosi motivi, tra i quali:


• Alta frequentazione e contatto ravvicinato

• Massiccia interazione fra le persone presenti

• Provenienza degli presenti dai luoghi più disparati

• Alto livello di promiscuità

• La modernità favorisce il contatto con popolazioni provenienti da aree con gravi problematiche sanitarie

• Presenza di muffe ed insetti in tali condizioni, è data per accettata nell’ambiente una carica batterica, fungina e virale aero dispersa, spesso accompagnata da un odore non gradevole e persistente.


I microrganismi presenti nell’aria possono causare infezioni direttamente o indirettamente, ma raggiungono sicuramente tutte le superfici esposte.Il potere dell’ozono permette di mettere questi ambienti in “biosicurezza”. Una piccola infezione può potenzialmente trasmettersi e dilagare velocemente come una epidemia.


Filippo Licari




187 visualizzazioni
  • icona-facebook
  • icona-twitter
  • icona-instagram

Policy Privacy

© 2018 by JUPARANA’ SAS. di Filippo Licari & c.
P.zza F. sco Pizzo,11  Marsala Tp P.iva 02050880810 pec :  juparana@gigapec.it

by Designe&Progetto   developed  with